Una Casa Per Asso: #UnaCasaPerAsso

(PRE)AFFIDIAMO ASSO A DENISE & KEYLA

 

Questa è la storia di Asso, Cane Lupo Cecoslovacco di 4 anni … ormai da anni recluso in un box di un canile, esattamente presso il Canile Hermada di Montecatini Terme. Nonostante la lunga lista di possibili adottanti e molteplici persone che si sono interessate al suo affidamento, i “responsabili” del suddetto canile non hanno ancora trovato un “branco” idoneo ad Asso. O meglio, in realtà, qualcuno avevano trovato … peccato, che Asso è stato riportato prontamente in canile. Quindi, molto probabilmente, non erano le famiglie adatte per Asso.  Ora … però … la situazione è ben diversa. Sì … perché un branco adatto ci sarebbe, anzi … c’è, ma il canile glielo ha negato! 

Ecco cosa è successo …

Una ragazza, Denise Migliorini, proprietaria di Keyla … una CLC femmina … economicamente autosufficiente, competente in materia di CLC, attiva e conosciuta nel mondo dei CLC si è personalmente interessata all’affidamento di Asso. Nel suo branco. Con le sue ottime competenze e conoscenze, nonché la sua passione, volontà e determinazione per dare ad Asso ciò che ogni cane si merita: una casa…per di più, immersa nel verde. Denise ha eseguito l’iter che le era stato proposto dal canile; è stata alle loro “regole”, nonostante viva a più di un’ora di macchina dal canile. È andata più volte presso il canile, uscita con Asso, presentandolgli pure Keyla. Denise è una ragazza che vive “nel verde”, vive la sua CLC nel bosco quotidianamente … insomma, una possibile adottante perfetta per far vivere ad Asso una VITA degna di essere chiamata tale.

Eppure, nonostante un’ottima valutazione da parte di un “operante” nel mondo dei clc nonché del CLC Rescue … per questo possibile branco “Denise, Keyla ed Asso”; nonostante tutto quanto sopra detto; nonostante le foto/video del suo incontro e di quello con Keyla ed Asso sembrino finalmente aver trovato il “lieto fine” a questo cane recluso, i responsabili del suddetto canile non le hanno neanche permesso un PRE-AFFIDO, per non parlare di un affidamento. Non solo! Non sono neanche andati a vedere la sua casa, nonostante Denise li abbia più volte invitati ad andare.

La motivazione?  L’hanno “liquidata” con un ingiustificato messaggio in cui le scrivevano che non vi erano le condizioni di fiducia per proseguire. Quali … non si sa. Perché Denise le condizioni le ha … eccome! E non detto da chiunque, ma da chi fa parte del mondo dei CLC da decenni: allevatori, educatori, proprietari, etc. Inoltre, nel caso di affidamento, Denise sarebbe anche ovviamente seguita dai suoi educatori, pronti ad aiutarla in qualsiasi situazione … anche in un’ipotetica collaborazione con il canile, se solo glielo permettessero!

Dopo essere stata rifiutata come adottante per Asso senza alcun motivo PLAUSIBILE e, soprattutto, riscontrabile (abbiamo screen-shot a dimostrazione di ciò) … eccoci qua!

UNA PETIZIONE PER … UNA NUOVA VITA

Il motivo di questa petizione è semplice! Eccolo: permettere a Denise di avere ALMENO un pre-affido seguito e seguibile con video e prove tangibili insieme ai suoi educatori e … se vorranno … anche quelli del canile, perché l’unione fa la forza e, visto i precedenti affidamenti da parte del canile non sono andati a buon fine, è meglio collaborare con chi i CLC li alleva, li educa e li conosce … da decenni. Dopodiché …se tutto andrà come è iniziato … ottenere ovviamente l’affidamento definitivo in modo da dare la possibilità ad Asso di uscire PER SEMPRE da quel canile, da quel box in cui è recluso da anni. Fargli avere una vita, vera … reale insieme ad un branco stabile ed una proprietaria che sicuramente NON lo riporterà in canile. 

Sì … proprio così!

 Denise la conosciamo tutti nel mondo dei CLC e … una cosa è certa: con lei, Asso può avere solo una VITA MERAVIGLIOSA fatta di uscite quotidiane nel bosco, odori, libertà e … un vero branco!

In questa pagina, troverete le foto ed i video dell’incontro di Denise Migliorini e la sua Keyla con Asso … ma troverete anche la valutazione di Gianluca Giovannelli a favore di questo binomio. Per tutti noi, Asso si merita questa possibilità … questo branco! Questa VITA!

Come? Basta firmare questa petizione che non solo presenteremo al suddetto canile, ma anche “a chi di dovere”.

Tentar non nuoce!

Forza, noi ci crediamo!

 FIRMATE, CONDIVIDETE e … soprattutto … LIBERIAMO Asso da quel canile regalandogli il suo primo Natale in una vera casa ed una NUOVA LUNGA VITA insieme a Denise e Keyla!

 

I campi con asterisco (nome, cognome, email) sono obbligatori per convalidare la firma della petizione. Gli altri sono facoltativi, ma consigliamo di compilarli. Nel campo “messaggio/qualifica“, chi ha competenze nel campo cinofilo e/o CLC, può scrivere la propria esperienza (proprietario, allevatore, veterinario, educatore, etc) oppure scriverci il “proprio messaggio” …

Una casa per Asso: (pre)affidiamo Asso a Denise & Keyla

Questa petizione è chiusa.

Data di scadenza: Dec 31, 2018

Firme raccolte: 1131

Obiettivo per le sottoscrizioni: 1000

1,131 signatures